Home Blog News Trasformazione digitale: l'opportunità di cambiare

Trasformazione digitale: l'opportunità di cambiare

L’insieme dei cambiamenti tecnologici, culturali e organizzativi che possono essere associati al concetto di digitale e coinvolgono tutti gli aspetti della società: benvenuti nell’era della Digital Transformation.

Nel contesto di emergenza legato al Covid-19 le aziende hanno dovuto accettare una grande sfida: dialogare con clienti e consumatori attraverso il digitale e affrontare la sfida della trasformazione digitale.

 

Per chi ci aveva visto lungo, niente di nuovo. Il cambiamento in ottica “digitale” è una sfida in atto da alcuni anni, ma tutta in divenire: secondo International Data Corporation, ci porterà nel 2023 ad una spesa in tecnologie e servizi per la Digital Transformation fino a 2,3 trilioni di dollari. 

 

Semplificazione, potenziamento dei processi aziendali, Digital Enabler: tenete a mente queste parole chiave, perché sono quelle sulle quali ci focalizzeremo in questo articolo e le stesse che guidano l’approfondimento sul nostro white paper!

In un mondo che cambia, cambia anche il tuo business

Inutile negarlo. Oggi il digital è considerato il principale driver di crescita e trasformazione dell’economia e le tecnologie digitali sono viste come un’opportunità per innovare prodotti, servizi e modelli di business.

 

La trasformazione digitale coinvolge sempre più settori come la produzione industriale, servizi, commercio, e i vantaggi non si fanno attendere: l’efficienza e l’operatività migliorano a fronte di una riduzione di costi
Sono sei, i pilastri su cui si basa il nuovo concetto di Digital Transformation:
  • Automazione
  • Informatizzazione 
  • Dematerializzazione 
  • Virtualizzazione 
  • Cloud Computing 
  • Mobile

 
Investire in questa direzione significa non solo cambiare metodo, ma dare una svolta anche al proprio modo di pensare il business. 

Digital Enabler: le leve per agevolare il business del futuro

Investire in cosa, esattamente?
In nuove tecnologie per generare strumenti che davvero, nel quotidiano, possono semplificare e potenziare il contesto economico e sociale.

 

I Digital Enabler, appunto, ovvero le leve abilitanti le strategie e i progetti di trasformazione tutti i settori economici.

 

Ma quali leve rientrano nella definizione di “Digital Enabler”?
Un breve glossario sugli abilitatori digitali

 

Ecco, in breve, i principali Digital Enabler sui quali si fonda la crescita delle aziende nel 21° secolo.
  • IoT, ovvero “Internet of Things”: dispositivi fisici e tecnologici che ricevono e trasferiscono dati su reti wireless, attraverso l’installazione di sensori in ogni tipo di oggetto per cui è richiesta connessione. Utili per creare nuove modalità di interazione con i clienti, oggi imprenscindibili!
  • Big Data: le raccolte dati così ampie da superare la capacità dei dispositivi tradizionali e le nuove tecnologie sviluppate appositamente per lo scopo. Riuscire a riunire tutte queste informazioni significa anche avere la capacità di elaborare, analizzare e individuare riscontri oggettivi su tematiche differenti.
  • Industria 4.0: processo – che include altri abilitatori digitali – attraverso cui le fabbriche diventeranno completamente automatizzate e interconnesse, con l’obiettivo di aumentare efficienza e produttività dei processi aziendali. Mai pensato a macchinari intelligenti?
  • Cyber security: sicurezza informatica, strumenti e tecnologie che proteggono i sistemi informatici dagli attacchi esterni. Ma c’è di più: sono inclusi anche altri fattori, come quello umano, in grado di individuare i punti deboli dei sistemi, le minacce e rischi, in maniera preventiva.

 

  • Artificial Intelligence e Machine Learning: l’abilità dei sistemi tecnologici di svolgere attività simili a quelle umane e la capacità di apprendimento dei macchinari, avranno il sopravvento? Non è nostro intento rispondere qui, ma di certo il mercato è in crescita in sempre più settori. Questi due abilitatori, infatti, permettono di prevedere e, per quanto possibile, indirizzare i processi di acquisto delle persone in un meccanismo learning by doing” potenzialmente infinito!

 

E ancora si potrebbe parlare di Cloud Computing, Wearable, Realtà Aumentata, E-commerce, Equity Crowfonded, Smart Payment…
Sul white paper  che abbiamo preparato, trovate una panoramica più articolata, e analitica, rispetto a tutti i Digital Enabler sul mercato e alle opportunità che offrono.

Digital Transformation: Challenge Accepted!

Come per tutti i grandi cambiamenti, aspettare che “accadano” e seguire la corrente significa non sfruttare davvero le opportunità che portano con sé. 
Quella della trasformazione digitale è un’evoluzione che sta già avvenendo ed è necessario per le imprese adeguarsi, cambiare, per rimanere competitivi sul mercato.
Ma si può fare solo con la consapevolezza di dover ripensare le proprie strategie di business, ridefinire gli obiettivi, investire in nuove tecnologie, specifiche per il proprio settore. 
E accettare la sfida.
Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere in anteprima news, contenuti utili e inviti ai nostri prossimi eventi.
  • Desidero iscrivermi alla Newsletter ed acconsento al trattamento dei dati personali per le finalità di marketing e promozionali come indicato nell'informativa privacy.