Home Blog Press Cerved ON_ tra i protagonisti di Cerved Next 2019

Cerved ON_ tra i protagonisti di Cerved Next 2019

Il più grande evento italiano dedicato alla data-driven economy? Cerved Next dello scorso 6 giugno! E noi di Cerved ON_ non potevamo certo mancare, tra tavole rotonde sull’uso dei dati e workshop dedicati alla UX e ai bias cognitivi.

Milano, 3 giugno 2019 – Cerved ON_Marketing Services è stato a Cerved Next 2019, la kermesse italiana organizzata da Cerved in collaborazione con IAB Italia e ACMI, dedicata a data-driven economy e digital transformation. La seconda edizione si terrà il 6 giugno a Milano, presso lo spazio Megawatt.

A soli sei mesi dalla sua nascita ufficiale, Cerved ON_ ha portato all’evento tutta l’esperienza dei propri player verticali, attraverso consulenze e assessment in tempo reale in demo-area: i visitatori potranno incontrare gli esperti di PayClick, agenzia specializzata in performance marketing, Pro Web Consulting, esperta in SEO, CRO, SEA e Web Analytics, e SpazioDati con la sua expertise sugli smart data.

 

L’agenda della sezione Marketing Transformation è stata ricca di appuntamenti: si è parlato di programmatic advertising, SEO e CRO, web analytics, customer journey transformation, growth hacking, human-based marketing e molto altro.

Simone Lovati, Director di Cerved ON_, ha guidato alle 11.00 una tavola rotonda dal titolo “Cosa fare – e cosa non fare – con i dati, per dare ai clienti un’esperienza sorprendente”, insieme a SDA Bocconi e ai referenti di Brand di spicco come Leroy Merlin e Adecco.

Alle 11.45, è toccato a Luca Barsotti, co-founder di SpazioDati, che parlerà di “Machine Learning per la valutazione del full potential: casi applicativi e scenari di evoluzione”.

Alle 15.00 appuntamento con Alessandro Martin, Head of CRO di Pro Web Consulting, che ha parlato di “Strategie e tattiche di persuasione per migliorare i tassi di conversione fra marketing, design e psicologia”. Un approfondimento di neuromarketing sulle scorciatoie cerebrali, sui meccanismi di scelta e sugli impulsi irrazionali che guidano gli utenti.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere in anteprima news, contenuti utili e inviti ai nostri prossimi eventi.